14/10/2020

I nostri amici a 4 zampe !

Se hai un cane o un gatto in casa e vuoi godere dei benefici fisici ed emotivi della convivenza tra animali e persone, che sono molti, dovresti anche conoscere l'importanza di seguire alcune regole igieniche di base nel tuo rapporto con loro.

L’igiene di cane e gatto

CANE: La regola di base dell'igiene di un cane è di spazzolarlo quotidianamente (soprattutto se ha il pelo lungo) e fargli il bagno regolarmente.

La spazzolatura rimuove i peli morti, i nodi e lo sporco e aiuta a mantenere una corretta traspirazione della pelle.

Fare il bagno al cane troppo spesso è dannoso perché deteriora lo strato di grasso del pelo, quindi non è consigliabile lavarlo più volte al mese, a meno che non si tratti di una situazione eccezionale. Si consiglia di utilizzare sempre uno shampoo speciale per cani e di aggiungere un prodotto antiparassitario, soprattutto durante le stagioni a rischio (primavera ed estate). Tuttavia, se il tuo cane ha una malattia della pelle, segui esclusivamente ciò che consiglia il tuo veterinario.

Si consiglia inoltre di controllare e pulire le orecchie almeno una volta alla settimana, utilizzando un apposito prodotto.

GATTO: Un gatto passa buona parte del suo tempo a pulirsi, quindi non c'è bisogno di lavarlo o pulirlo, a meno che l'animale non sia particolarmente sporco.

La spazzolatura è la misura igienica di base per rimuovere i peli morti e prevenire la formazione di palline di pelo nello stomaco. I gatti a pelo corto possono essere spazzolati settimanalmente, ma si consiglia di farlo quotidianamente durante la stagione della muta. Se il gatto ha il pelo lungo, l'ideale è spazzolarlo ogni giorno.