22/09/2020

Capelli e ... Autunno !!!!

Il cambio di stagione in molte persone è motivo di apprensione dato che aumenta la caduta dei capelli in maniera fisiologica.

Tra i motivi scatenanti della caduta dei capelli in autunno c’è sicuramente l’eccessiva esposizione ai raggi solari e la diminuzione delle ore di luce nella giornata, fattore capace di cambiare il bioritmo e quindi anche capace di influenzare la salute dei capelli.

Naturalmente, la caduta autunnale può essere dovuta anche ad altri fattori che poco hanno in comune con la stagionalità, ma che sono già noti:

· Alimentazione scorretta

· Fumo

· Trattamenti cosmetici aggressivi

· Uso di phon e piastra a temperature elevate

· Traumi

· Stress

Tutti questi fattori, potrebbero innescare problematiche come:

· Forfora

· Sebo

· Capelli fragili

· Capelli sottili

che a loro volta porteranno verso una caduta e/o un diradamento.

Un segnale che può farci capire se la caduta dei capelli è anomala, è, prendere una ciocca di capelli e tirarla dolcemente, se ne rimangono in mano almeno cinque con la radice, significa che forse si tratta di una perdita anomala. In particolare se la perdita riguarda la zona dietro la nuca.

Come affrontare il problema della caduta stagionale

A fronte di una importante caduta di capelli, può tornare utile effettuare delle analisi del sangue per approfondire lo stato di salute del cuoio capelluto, verificare il giusto bilanciamento di vitamine e sali minerali oltre a controllare la tiroide.

In occasione di caduta dei capelli in autunno si consiglia:

· una alimentazione sana, ricca di frutta e verdura, con elementi nutrienti e contenenti sostanze fondamentali per la salute del cuoio capelluto come vitamina B, acido folico, ferro e zinco.

· shampoo e balsami specifici, rinforzanti e anti caduta.

· Non esporre la chioma troppo spesso a fonti di calore elevate e fare un uso corretto della piastra, non usarla troppo spesso o a temperature troppo elevate, asciugature poco aggressive, utilizzando un phon delicato.

· una visita specialistica presso un centro tricologico dove esperti del settore, con un check-up, analizzeranno lo stato di salute dei capelli.